FOCUSVEN*5% CREMA 50G

€ 6,17
€ 6,05
Quantità:

 339 77 55 853

DENOMINAZIONE
FOCUSVEN 5% CREMA

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antinfiammatori non steroidei per uso topico.

PRINCIPI ATTIVI
1 g di crema contengono: 5 mg di Benzidamina cloridrato.

ECCIPIENTI
Gliceril e poliossietilenglicol palmitostearato, decil oleato, glicolepropilenico, lauroyl macrogol gliceridi, silicone fluido, profumo PCM5710 (profumo contenente essenza di citronella, bergamotto e geranio), metile paraidrossibenzoato, propile paraidrossibenzoato, acqua depurata.

INDICAZIONI
Dolori muscolari ed articolari, flebiti acute e croniche.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

POSOLOGIA
Spalmare 2-3 volte al giorno la crema sulla cute corrispondente alla zona affetta e frizionare leggermente fino all'assorbimento completo. Non usare per piu' di 7 giorni.

CONSERVAZIONE
Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

AVVERTENZE
E' opportuno evitare l'applicazione su lesioni di continuo della cute.L'uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione, nel qual caso e' necessario interrompere il trattamento ed istituire terapia idonea. Durante il trattamento e' consigliabile non esporre la parte trattata all'azione diretta dei raggi solari. L'uso della benzidamina e' sconsigliato in pazienti con ipersensibilita' all'acido salicilico o ad altri FANS. Contieneglicole propilenico. Puo' causare irritazione cutanea. Contiene metile paraidrossibenzoato e proprile paraidrossibenzoato. Possono causarereazioni allergiche (anche ritardate).

INTERAZIONI
Non sono stati condotti studi di interazione con altri farmaci.

EFFETTI INDESIDERATI
Gli effetti indesiderati sono elencati utilizzando le seguenti scale di frequenza: molto comune (>=1/10); comune (>=1/100, < 1/10); non comune (>= 1/1000, < 1/100); raro >= 1/10.000, < 1/1000); molto raro (<1/10.000); non nota (la frequenza non puo' essere definita sulla base deidati disponibili). Disturbi del sistema immunitario. Raro: reazione di ipersensibilita'. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Raro: eritema, cute secca, prurito; molto raro: reazione da fotosensibilita'. Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione. Raro: sensazione di bruciore. Segnalare qualsiasi reazioneavversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
I dati attualmente disponibili non indicano effetti dannosi dopo la somministrazione durante la gravidanza e l'allattamento. Tuttavia, si suggerisce cautela.